Il Castagnaccio Il Castagnaccio – Sapori della Garfagnana Srls

Il Castagnaccio

 

Il castagnaccio è un dolce realizzato tradizionalmente in Garfagnana, dove le castagne sono sempre state presenti in abbondanza. Le sue origini sono popolari, così come i suoi ingredienti: il castagnaccio ha poco zucchero, niente uova e niente burro, si prepara con farina di castagneuvettapinoli noci, ingredienti semplici che ne fanno una torta buonissima e sostanziosa.
 
La ricetta del castagnaccio è molto facile e veloce ma indispensabile per la sua riuscita è la qualità della materia prima. La farina di castagne, in particolare, deve essere fresca in modo da poter esprimere al meglio la sua naturale dolcezza. privo di glutine, il castagnaccio è adatto ai celiaci.

Iniziate la preparazione del castagnaccio mettendo a bagno l’uvetta in acqua fredda e tostando i pinoli in un padellino antiaderente. In una ciotola setacciate la farina di castagne e unite un pizzico di sale, lo zucchero, 2 cucchiai di olio e l’acqua.

L'acqua va aggiunta a filo, poca alla volta, continuando a mescolare con una frusta per evitare la formazione di grumi. Dovrete ottenere un composto fluido ma non eccessivamente liquido. Unitevi la metà dell'uvetta strizzata, dei pinoli e delle noci. Mescolate bene. 

Ungete con olio una teglia rotonda di 26 cm di diametro, versatevi il composto e guarnite la superficie con le noci, i pinoli e l’uvetta rimasti e con gli aghetti di rosmarino. Terminate con un filo d’olio e passate a cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti, fino a quando sulla superficie non si saranno formate delle piccole crepe.

Sfornate il castagnaccio e lasciatelo raffreddare prima di servirlo.  

Buon appetito...

 


Articolo più vecchio


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

X

You might also be interested in...

Fagioli Diavoli Rossi

€6,40

View

Fagioli Lima

€6,40

View

Fagiolo Barba di Frate

€7,80

View
No thanks.